Quantcast
Google+

giovedì 3 aprile 2014

Wassily Kandinsky: L'arte spirituale

Wassily Wassilyevich Kandinsky (Mosca, 4 dicembre 1866 – Neuilly-sur-Seine, 13 dicembre 1944), è stato un pittore russo, creatore della pittura astratta.
Fu inoltre un teorico dell'arte su più livelli - "Lo spirituale nell'arte" e "Punto, linea, superficie."

Due ovali, 1919 Museo Russo di Stato, San Pietroburgo © Wassily Kandinsky

Macchia nera I, 1912 Museo Russo di Stato, San Pietroburgo © Wassily Kandinsky

Composizione su bianco, 1920 Museo Russo di Stato, San Pietroburgo © Wassily Kandinsky

Improvvisazione Kandinsky
Improvvisazione, 1913 circa Primorskaya State Picture Gallery, Vladivostok © Wassily Kandinsky
Torna in Italia con una mostra dal titolo: "Wassily Kandinsky. L'artista come sciamano" a Vercelli (spazio Arca della trecentesca chiesa di S. Marco), dal 29 Marzo al 6 Luglio. Curata da Eugenia Petrova, direttrice aggiunta del Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, la mostra propone un nucleo di ventidue opere provenienti da otto musei russi, accompagnati da una selezione di dipinti di maestri dell’avanguardia russa e da un nucleo di oggetti rituali delle tradizioni polari e sciamaniche.

Kandinsky, 1908, Murnau, Dorfstrasse

Wassily Kandinsky, Composition X, 1939

Wassily Kandinsky, Composition VII, 1913

Composition VI, 1913, Wassily Kandinsky
Wassily Kandinsky Yellow Red Blue, 1925, Musée National d'Art Moderne, Parigi

Nessun commento:

Posta un commento