Quantcast
Google+

sabato 26 aprile 2014

Saul Bass e il Cinema, le storiche locandine dell'artista americano.


Saul Bass (New York, 8 maggio 1920 – Los Angeles, 25 aprile 1996) è stato un designer, progettista grafico, pubblicitario, fotografo, illustratore e regista statunitense.
Si dedicò a realizzare loghi (tra cui Minolta, Kleenex, US Airways) e immagini coordinate per numerose celebri aziende, ma fu soprattutto noto per il suo lavoro rivoluzionario in campo cinematografico, che gli rese un Oscar al miglior cortometraggio documentario nel 1969. Saul Bass realizzò sia locandine che titoli di testa per alcuni lungometraggi entrati nella storia del cinema: Shining (Kubrick), Vertigo, Psycho (Hitchcock), West Side Story, Saint Joan, Uno, due e tre (Billy Wilder), Anatomia di un delitto e L'uomo dal braccio d'oro (Otto Preminger) e molti altri. (Qui la filmografia completa).
Il seguente video ripercorre i maggiori successi del designer americano, prendendo spunto dall'antologia dei lavori di Bass, uscita nel 2011: Saul Bass: A Life in Film & Design.



Tutto il suo lavoro è caratterizzato da una grafica essenziale e da uno stile semplice, frutto dell’influenza del Costruttivismo e delle opere del Bauhaus, metaforico e iconico: Bass era noto per la capacità di sintetizzare i concetti più vari con elementi decifrabili e rappresentativi.








Nessun commento:

Posta un commento